Fiori secondo i gruppi delle emozioni

Edward Bach distingue sette gruppi delle emozioni a cui possono essere attribuiti i 38 fiori di Bach. I gruppi dei fiori di Bach suddividono in categorie gli stati d’animo di debolezze di carattere per il cui superamento i fiori di Bach offrono sostegno.

Paura e preoccupazione

Il primo gruppo raggruppa emozioni di paura e preoccupazione.
La paura può mostrare numerose sfaccettature. Le emozioni di timore spaziano dal nervosismo inconscio fino ad acuti attacchi di panico. Anche i motivi e le cause scatenanti di paure possono differenziarsi di molto tra di loro. Bach individua cinque fiori che alleviano le preoccupazioni in differenti stati di paura: N°2 AspenN°6 Cherry PlumN°20 MimulusN°25: Red ChestnutN°26: Rock Rose

Insicurezza

Il gruppo 2 raggruppa emozioni di insicurezza.
Volubilità, difficoltà nel prendere decisioni, esitazione e una scarsa tolleranza alla frustrazione costituiscono soltanto alcuni dei tratti caratteriali in cui si può manifestare l’insicurezza. Grazie al sostegno di sei fiori di Bach la personalità resa insicura e quindi intimidita trova nuovo coraggio e fiducia in se stessa: N°5: CeratoN°12: GentianN°13: GorseN°17: Hornbeam, N°28: ScleranthusN°36: Wild Oat

Disinteresse nei
confronti del presente

Il gruppo 3 raggruppa emozioni di disinteresse nei confronti del presente.
Per diverse ragioni una persona può perseverare con i pensieri nel passato o sognare il futuro, invece di vivere nel presente. Sette fiori di Bach aiutano questa personalità a trovare maggiore accuratezza e risvegliare l’interesse e l’attenzione per il momento e il luogo presenti: N°7: Chestnut BudN°9: Clematis, N°16: Honeysuckle, N°21: MustardN°23: OliveN°35: White ChestnutN°37: Wild Rose

Solitudine

Il gruppo 4 raggruppa emozioni di solitudine.
Emozioni di solitudine ed isolamento possono riflettersi in molteplici comportamenti. Altrettanto svariate come gli effetti sono le cause per cui una personalità si sente sola ed isolata dal mondo esterno. Il Dr. Bach raccomanda tre fiori che rafforzano l’emozione del legame con gli altri: N°14: Heather, N°18: ImpatiensN°34: Water Violet

Influenzabilità estrema

Il gruppo 5 raggruppa emozioni di estrema influenzabilità.
Le persone in questo stato sono altamente sensibili a concetti, idee e stati d’animo di altri. Per diversi motivi tendono a farsi guidare da influenze esterne e sono eccessivamente ricettive rispetto alle emozioni e alle azioni esterne. Quattro fiori di Bach aiutano a orientare la propria attenzione maggiormente sui propri punti di forza e le proprie necessità: N°1: AgrimonyN°4: CentauryN°15: HollyN°33: Walnut

Scoraggiamento e disperazione

Il gruppo 6 raggruppa emozioni di scoraggiamento e disperazione.
Scoramento e dolore affliggono questa personalità con caratteristiche diverse. Bach osserva non soltanto gli aspetti caratteriali in cui emergono dolore e disperazione. Egli descrive anche possibili cause di preoccupazioni e disperazione. Così facendo individua otto fiori che riescono ad alleviare il dolore dell’anima: N°10: Crab AppleN°11: ElmN°19: Larch, N°22: Oak, N°24: Pine, N°29: Star of BethlehemN°30: Sweet ChestnutN°38: Willow

Preoccupazione strabordante per gli altri

Il gruppo 7 raggruppa emozioni di preoccupazione straripante per gli altri.
Per le persone in questo gruppo il proprio stato d’animo dipende molto fortemente dagli altri. Impegno o empatia esagerati per gli altri, il confronto continuo con il prossimo o le ingerenze nel suo stile di vita possono diventare un peso per la propria vita. Sette fiori di Bach rafforzano la percezione del proprio benessere: N°3: BeechN°8: ChicoryN°27: Rock WaterN°31: VervainN°32: Vine